• Marie ama Napoli,  Napoli

    Il Carnevale a Napoli

    Sono nata e cresciuta in una famiglia che definirei bizzarra, se questo aggettivo non rievocasse in me un’allegria che, ahimè, non c’era. Non era affatto scontato che accadesse, ma dopo aver girovagato per un po’, sono finita nel ramo più partenopeo della famiglia, che si formo’ negli anni quaranta, quando una mia prozia si maritò con lo zio Pasqualino, napoletano verace. Non ebbero figli, ma la loro casa era sempre aperta ai nipoti e, già anziani, accolsero me in tenerissima età, regalandomi il loro amore e quelle che sono le mie radici più profonde. I ricordi della mia infanzia sono…

  • Itinerari,  Love,  Marie ama Napoli,  Napoli,  Tra storia e leggende

    Il culto delle anime pezzentelle

    Una storia tutta napoletana che mi ha sempre toccata nel profondo è il culto delle anime pezzentelle. E’una devozione che affonda le sue radici nella tradizione popolare, in cui il sacro incontra il profano e che i napoletani hanno coltivato per secoli, fino a pochi decenni fa. Le anime pezzentelle, per i napoletani, sono quelle abbandonate, di persone povere, morte da sole e che non hanno nessuno che preghi per loro, affinché possano scontare il periodo di Purgatorio più in fretta e volare così in Paradiso. Il culto nacque nel 1600, quando a Napoli vi fu l’epidemia di peste che…

  • Love,  Marie ama Napoli,  Napoli

    Mappa letteraria di Napoli

    Internet è un mare immenso dove la navigazione è una continua scoperta. Non è un posto sicuro e ci si può imbattere in cose spiacevole e persino pericolose. Con le dovute precauzioni, tuttavia, può essere fonte di bellissime sorprese. Così è stato per me, quando per puro caso, neppure ricordo cosa stessi cercando, ho scovato una mappa letteraria di Napoli. Non riuscivo a staccarmene. Mi è sembrato di fare un tour immaginario della città, guardandola attraverso gli occhi e le parole di scrittori e poeti. Ho percorso con la mente vicoli e strade, tra monumenti e folklore e ho ritrovato…

  • Home,  Itinerari,  Marie ama Napoli,  Napoli

    Sulle tracce della sirena Parthenope, itinerario

    Tra archeologia e storia, mito e leggenda Una leggenda, quella della sirena Parthenope, che ancora oggi pervade l’aria, le strade e la cultura di Napoli e che dona alle origini della città un’aura di mistero. Era davvero una sirena o una principessa greca morta durante il viaggio, come altre leggende narrano?O, forse, è solo un mito e non è mai esistita? Plinio il Vecchio e Strabone ci parlano del sepolcro in cui fu sepolta e ciò ha spinto curiosi, studiosi ed appassionati ad andare alla ricerca di tracce archeologiche che ne provassero l’esistenza, purtroppo senza alcun risultato finora. Ciò nonostante,…

  • Arte,  Home,  Love,  Marie ama Napoli,  Napoli,  Tra storia e leggende

    Napoli e le sue origini, tra storia, mito e arte

    Il mito Si narra che nel Golfo di Napoli vivessero tre bellissime sirene, Ligeia, Leucosia e Parthenope, che con il loro canto ammaliavano i marinai, provocando il naufragio delle navi. Messo in guardia dalla maga Circe, Ulisse riuscì a resistere al loro richiamo seducente e la sua nave riuscì ad attraversare indenne quel tratto di mare. Le tre sirene, umiliate e ferite nell’orgoglio, decisero di togliersi la vita, abbandonandosi ai flutti. Licosia fu trascinata nel golfo di Salerno, dove diede vita a Punta Licosa, Ligeia finì tra gli scogli di Punta Campanella, mentre Parthenope andò a morire sull’isolotto di Megaride.…