Vivere green

5 cose da fare subito per iniziare una vita green

5 cose da fare subito per iniziare una vita green

Io ho sempre avuto una grande sensibilità verso i problemi ambientali, eppure ci sono stati momenti della mia vita in cui ero presa da altre cose e li ho un po’ trascurati. Quando me ne sono resa conto, ho deciso di correggere il tiro e cominciare a fare del mio meglio. In realtà, per iniziare una vita green non è necessario rivoluzionare le proprie abitudini. Si può cominciare da piccoli, semplici gesti, che nel loro insieme possono già dare una svolta significativa alla nostra vita.

Ecco le 5 cose che ho fatto immediatamente:

  1. Prendere meno l’auto e camminare di più. Ora per i piccoli spostamenti e tutte le volte che è possibile, lascio a casa la macchina e vado a piedi o in bicicletta. Fa bene all’ambiente,fa bene alla salute e mette di buon umore. Io indosso scarpe comode, le cuffiette per la musica e mentre cammino lascio scorrere i pensieri.
  2. Ridurre il consumo di bottiglie di plastica. Io bevo molta acqua e , prima, avevo la pessima abitudine di portare sempre con me una bottiglietta d’acqua. Ora l’ho sostituita con una borraccia termica, che oltre ad essere più ecologica, ha un grandissimo vantaggio: conserva le bevande calde d’invero e fresche d’estate. Così, adesso, quando esco e fa freddo, anziché l’acqua, porto con me degli infusi caldi, o al contrario, nelle giornate afose, delle bevande fresche. Un notevole miglioramento, per me e per l’ambiente!
  3. Evitare gli sprechi d’acqua. Chiudo sempre l’acqua mentre spazzolo i denti o mentre mi insapono sotto la doccia, mi accerto sempre di aver chiuso bene tutti i rubinetti e ho messo dei riduttori per il flusso, faccio lavatrice e lavastoviglie solo a pieno carico. Insomma, quando devo usare l’acqua, faccio sempre attenzione a non sprecarla.
  4. Evitare gli sprechi di energia elettrica. Spengo la luce, quando esco da una stanza, una volta che i cellulari si sono ricaricati li stacco dalla presa, cerco di non lasciare gli elettrodomestici in stand-by. Anche la bolletta ne trae beneficio.
  5. Sostituire i prodotti per la cura della persona con altri eco-bio. Ormai prodotti come shampoo, bagnoschiuma, cosmetici eco-sostenibili, si trovano in tutti i supermercati a prezzi davvero accessibili. Ora che è aumentata la sensibilità, anche le marche più commerciali hanno creato linee di prodotti che strizzano l’occhio all’ambiente. Basta solo prestare un po’ più di attenzione, quando si fa la spesa.

Per iniziare una vita green, quindi, può essere sufficiente avere una maggiore consapevolezza dell’impatto che le nostre abitudini hanno sull’ambiente e prestare una maggiore attenzione a quello che facciamo. E a trarne beneficio non è solo la natura, ma anche il nostro portafoglio e la nostra salute. A volte basta poco!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *