Love,  Napoli

Mappa letteraria di Napoli

Internet è un mare immenso dove la navigazione è una continua scoperta.

Non è un posto sicuro e ci si può imbattere in cose spiacevole e persino pericolose.

Con le dovute precauzioni, tuttavia, può essere fonte di bellissime sorprese.

Così è stato per me, quando per puro caso, neppure ricordo cosa stessi cercando, ho scovato una mappa letteraria di Napoli.

Non riuscivo a staccarmene. Mi è sembrato di fare un tour immaginario della città, guardandola attraverso gli occhi e le parole di scrittori e poeti.

Ho percorso con la mente vicoli e strade, tra monumenti e folklore e ho ritrovato angoli dimenticati nella mia memoria, come l’ospedale delle bambole o il mercatino di Antignano.

Si è spalancato davanti a me un mondo di impressioni, suggestioni, ricordi…..

Allo tesso tempo, è un modo bellissimo per scoprire nuove opere ed autori che raccontano di Napoli.

La mappa letteraria di Napoli è stata realizzata da una rivista culturale online, Identità insorgenti, che ha avuto un’idea geniale e l’ha realizzata brillantemente.

Alla redazione e a chiunque abbia collaborato, va la mia riconoscenza per aver messo a disposizione di tutti uno strumento davvero prezioso, per chi vuole scoprire o approfondire il mondo letterario che ruota attorno alla città di Napoli.

Deve essere stato un lavoro enorme, data la mole di informazioni che contiene: oltre 1450 citazioni di autori, che in versi o prosa, hanno parlato di Napoli nelle loro opere. Un lavoro enorme, ma stupendo.

La mappa può essere consultata in due modi : si può cliccare su citazioni e visualizzare un elenco degli autori, con accanto la strada, il monumento, la zona di Napoli di cui hanno parlato. Cliccando sul nome dell’autore, si evidenza sulla mappa il luogo citato e nel riquadro a sinistra è possibile leggere il brano o parte di esso, con l’indicazione dell’opera da cui è tratto. Nella parte inferiore, per molte citazioni, sono presenti anche le foto dei luoghi.

Un altro modo è quello di ingrandire la mappa e scegliere un posto preciso e leggere cosa scrittori e poeti hanno scritto al riguardo, cliccando sulle icone colorate a forma di libro. Ed io, che di posti del cuore a Napoli ne ho tanti, non sapevo da che parte cominciare e , una volta che l’ho fatto, non sapevo come smettere.

Se volete consultarla, potete trovare la mappa letteraria di Napoli qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: